Diario di una Snob - fashion, lifestyle, travel blogger from Tuscany, Italy: Sono la piccola fiammiferaia

Sono la piccola fiammiferaia

Sono la piccola fiammiferaia e accendo una sigaretta dopo l'altra perché mi sono persa nel bosco e ho freddo.
Sono le otto e tre quarti e la porta dell'aula è ancora chiusa, lungo il corridoio siamo solo io, la donna delle pulizie e tre letterate di sinistra che piangono sulla svalutazione degli umanisti e sulle scarse probabilità di lavoro.
Lavoro.
Davvero, ragazze mie, siete venute qua alla ricerca di lavoro?
All'università di Lettere?
Io, se avessi voluto un lavoro, me ne sarei andata a Odontoiatria, e avrei seguito le felici orme materne.
Voi?
Cosa fa il tuo papà, ragazzina?
Il panettiere, l'operaio, il ragioniere?
E la tua mamma?
L'infermiera, la commerciante, la maestra d'asilo?
Ecco, va' a fare quello.
Ma non venire a parlare di lavoro qua dentro, per favore.
Qua dentro dovresti starci per altro.
Per l'Arte.
Se quello che ti interessa è un contratto a tempo indeterminato a millecinquecento euro a mese con malattia e ferie pagate, non stare qui.
Occupi lo spazio e consumi l'ossigeno che a me farebbero così comodo, tanto mi sento soffocare in questi corridoi stretti e pieni di voi che volete lavorare.

Cena con mia madre per l'Otto Marzo, venuta per sbrigare qualche questione burocratica riguardate la casa. Ne sono io la proprietaria. Dovrei occuparmene io. Ma non ne ho voglia, davvero. Non ne ho proprio voglia.
"Ma come stai?"
"Non bene, ma resisto."
"Resisti?"
"Sì, per ora, resisto."
"E poi?"
Poi cosa? Se non resistessi più, intendi?
"Beh, me ne vado."
"E come? Dove?"
"Mollo tutto, sfratto Sissi e Cla, affitto l'appartamento a mille euro al mese, e me ne vado. Con mille euro al mese, ci campo tranquillamente. O in Madagascar o in Venezuela o in India."
Annuisce ma non vorrebbe annuire.
"Ci posso campare tutta la vita, così, con mille euro al mese. Finché non morite voi, e non devo dividerlo con Poupette, l'appartamento è mio, giusto?"
"Tutta una vita? Così? Senza lavorare?"
Cosa stai cercando di dirmi, mamma? Arbeit macht frei?
"Scrivere non è lavorare?"


"Dovresti tornare dal Vecchio Argentino, credo."
Il Vecchio Argentino è il mio psichiatra. Si chiama così perché è vecchio e argentino. C'ho litigato Settembre scorso, e ho smesso la psicoterapia. Tutti credono che sarebbe molto maturo da parte mia chiedergli scusa e ricominciare ad andare alle sedute.
Ma ancora non mi sono decisa.
E ancora: "Lui, non so, lui ti dava come... forza."
So da come dice lui che non parla del Vecchio Argentino, ma parla del Poeta.
Son giorni che non lo vedo.
L'ultima volta che l'ho sentito al telefono m'ha detto che aveva intenzione di andarsene, ad Aprile. Per un po'. Si aspettava, forse, che io gli dicessi no, non andare, invece gli ho detto che faceva benissimo, e mi è sembrato un po' deluso.
Però sono giorni che non lo vedo, e a lezione di Luperini non viene più, e la sua Jeep non è parcheggiata fuori porta, quindi magari se n'è veramente andato, in anticipo, ed io sono salva.
"Come, forza?"
"Non lo so... eri più vivace."
Sono solo tanto stanca, mamma.
Sono solo tanto stanca e son persa in questo bosco, e accendo una sigaretta dietro l'altra per non sentirlo, il freddo.

...la diritta via era smarrita.

6 commenti:

  1. Noto un certo stato di grazia nella scrittura.

    RispondiElimina
  2. Dimmi che eri ironico, o che non eri ironico.

    RispondiElimina
  3. Non ero ironico. Anche se la foto del mio profilo non aiuta.

    RispondiElimina
  4. Io sto come te, stessa identica situazione, ma di tornare dal MIO vecchio argentino non ci penso minimamente.
    Con quei soldi mi compro oggetti di puro capriccio per una felicità effimera.
    Sappiamo entrambe che non è del vecchio argentino che abbiamo bisogno.

    RispondiElimina
  5. Non so, Tiger Lily, ogni tanto mi viene la tentazione di tornare da lui.
    Ascoltava così bene.

    RispondiElimina
  6. "Tutta una vita? Così? Senza lavorare?"

    Consiglio scontato e non richiesto: vacci, all'estero. A studiare, a lavorare, o a NON lavorare, ma vacci.

    RispondiElimina

[Ricordate sempre: good grammar is sexy.]

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...