Diario di una Snob - fashion, lifestyle, travel blogger from Tuscany, Italy: Il mio primo romanzo

Il mio primo romanzo

Il mio primo romanzo l'ho scritto a otto anni.
La protagonista mi assomigliava, voleva scrivere, ed il protagonista assomigliava al bambino che mi stava simpatico.
Il mio secondo romanzo l'ho scritto a dodici anni.
La protagonista mi assomigliava, voleva scrivere, ed il protagonista assomigliava al ragazzino che mi piaceva.
Il mio terzo romanzo l'ho scritto a sedici anni.
La protagonista mi assomigliava, voleva scrivere, ed il protagonista assomigliava al ragazzo che amavo.
Il mio quarto romanzo l'ho scritto a diciotto anni.
La protagonista mi assomigliava, voleva scrivere, ed il protagonista era un altro ragazzo ma quello del terzo libro è morto e così ho smesso di scrivere.

Il mio quinto romanzo non l'ho scritto ancora.
La protagonista mi dovrebbe assomigliare, vorrebbe scrivere, ed il protagonista dovrebbe essere il Poeta.

Ma a dire il vero mi sono un po' rotta i coglioni di tutto questo autoerotismo letterario.

12 commenti:

  1. Io non ho mai scritto un romanzo. Perché non sarei capace di inventarmi un personaggio che mi somigli e io mi trovo parecchio noioso.

    RispondiElimina
  2. Un'analogia: il mio primo romanzo l'ho scritto a dodici anni e la protagonista ero io e il ragazzo era quello che mi piaceva.
    Ci siamo lasciati a sedici anni, e da lì, forse perché disillusa, ho iniziato almeno altri tre romanzi (ovviamente autobiografici), senza mai terminarli.

    RispondiElimina
  3. Io ho iniziato molti romanzi, negli anni, ma ho sempre continuato a vedere come un limite il fatto di partire in continuazione da un personaggio che mi somigliasse. Come se fossi incapace di inventare alcunché o di essere più fantasiosa di così.

    RispondiElimina
  4. io non riuscirei mai a scrivere un romanzo, me ne convinco ogni volta che ne leggo uno scritto da altri. e poi so già che mi stancherei delle mie stesse idee:)

    RispondiElimina
  5. Ho provato a scrivere un romanzo solo perchè mi piaceva battere i tasti della mia nuova macchina da scrivere..
    ma ovviamente è andata come è andata..non ho concluso nulla! :)

    RispondiElimina
  6. io ho iniziato 10 tra romanzi e storie brevi tra i 10 e i 25 anni, poi ho smesso (purtroppo).

    RispondiElimina
  7. Però questi parallelismi sono interessanti!

    RispondiElimina
  8. io quando scrivo cerco di non identificarmi troppo con il protagonista anche se alla fine sono sempre io!
    prova a cambiare genere e abbandonare lei e lui = ammmore per vedere cosa succede ^_^

    RispondiElimina
  9. io ho scritto un romanzo, la protagonista aveva il mio stesso colore di capelli :)

    mi è piaciuto questo post

    RispondiElimina
  10. Io non sono capace di scrivere un romanzo.
    Troppo casino, e il protagonista sarebbe uno come me ma gli farei avere un fisico da urlo e dai capelli talmente folti da lavorare per la Pantene.

    Sto provando a mettere giù qualcosa ma mi viene solo in mente di scrivere come sul blog.
    Saremo dei poracci finti scrittori con il nasone alla ricerca di Leonardo e Gisele.

    scriveremo e venderemo frasi simpatiche all'angolo della piazza per quelli che vogliono spopolare su Twitter.

    ciao sorella gemella, ti stimo da morire.

    RispondiElimina
  11. Io vorrei abolire il pronome io.

    RispondiElimina

[Ricordate sempre: good grammar is sexy.]

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...