Diario di una Snob - fashion, lifestyle, travel blogger from Tuscany, Italy: L'Aspirina ti fa bella

L'Aspirina ti fa bella

(La sezione Bellezza è stata eliminata, i post di DIY si trovano ora nella sezione Azioni.)

Primo post della mitologica sezione Bellezza.
Leggete e ditemi voi se è il caso di farne altri, oppure lasciar perdere e non tentare di dare a questo blog un minimo di utilità.
Ok?

Iniziamo col dire che io sono una grande fan della Home SPA.
Come ho già spiegato in questo post, la utilizzo spessissimo nei momenti da reclusione pre-esami, per rendere la stessa più sopportabile e per non arrivare al giorno dell'esame con una faccia da Bella Swan alla seconda settimana di gravidanza.
Quindi la mia tendenza sarà a presentare tutte meravigliose ricettine DIY, raramente farò recensione e non vi manderò in giro per il mondo o per il web alla ricerca di costosi ed esotici filtri di bellezza - essendo quasi riuscita ad uscire dal tunnel degli acquisti-beauty-inconsulti-ed-antidepressivi non ho intenzione di ricaderci, né di portarmi dietro pure voi.

Vi presento, come primo post, la famosa Maschera all'Aspirina.

Title

Scoperta, a dire il vero, da un vecchio video di Michelle Phan, sarebbe bastato usare un minimo di logica - le creme esfolianti hanno l'acido salicilico + l'aspirina ha l'acido acetilsalicilico = EUREKA! - per arrivarci da sole. Magari già la conoscete - anzi, probabilmente già la conoscete - ma ormai avevo fatto anche l'immagine con tutti gli steps e mi dispiaceva sprecarla.

Occorrente

♥ Aspirina: vanno bene quasi tutti i tipi. L'importante è non usare le compresse rivestite, che hanno qualche difficoltà a sciogliersi. Solitamente uso la classica effervescente in tubetto - anche farmaco generico va bene - questa volta, per un motivo a me sconosciuto, mia madre ha riportato a casa le bustine orosolubili e me le sono fatte andare bene. Nel caso siano le tavolette effervescenti, la cosa migliore è polverizzarle - cosa che potete fare o in modalità wiccan con un mortaio, o inserendo la tavoletta in un foglio/fazzoletto di carta così da non spargerla tutta in giro e sbriciolarla ben bene con il fondo di un bicchiere.

♥ Acqua: io nella pic del tutorial faccio la figa e uso l'Acqua di Rose Roberts perché ne amo l'odore, ma la vecchia cara acqua va benissimo, davvero. Giusto due goccine, una cosa minuscola.

♥ Piattino/Ciotolina: dove avverrà la magia.

Ora, lasciamo che siano le immagini a parlare.

Aspirin Mask

Dai, non è difficile.
Metti polverina nel piattino, metti (poca) acqua nel piattino.
A quel punto inizierà a frizzare e voi, dopo alcuni secondi, potete spalmarvi il tutto in faccia.
Contate che l'elisir prodotto sarà molto liquido e molto granuloso. È normale. Mentre lo applicate farà un leggero scrub.
Potete lasciarla sul visino anche per mezz'ora, rimuovere e stupirvi della pelle morbida che vi ha lasciato.
È una manosanta per le pelli grasse come le mie, uccide e secca imperfezioni varie, ma magari se siete delle donnine con la pelle secca/sensibile prima fate una prova e se sentite bruciori o pizzicorii strani - questa maschera non deve né bruciare né pizzicare, eh - rimuovete subito.
Comunque, dopo la rimozione, idratate che non fa mai male.

Avevo intenzione di fare pure una sezione SuperQuark del post, dove spiegavo l'azione cheratolitica, disinfiammante e disinfettante dell'acido salicilico, ma ho paura di dire qualche boiata chimica quindi mi limito a dirvi che su di me funziona benone, ma che la eseguite a vostro rischio e pericolo e se vi trovate con una bruciatura che vi sfigura il volto, be', io non c'entro nulla.

♥ AVVERTENZE ♥
Visto i vari dubbi che avete manifestato sia sui commenti qua sotto che su twitter, mi sono informata più approfonditamente presso mia madre, che è Medico Chirurgo & Odontoiatra. A suo parere, a meno che la vostra pelle non sia veramente tanto sensibile o secca, le possibilità che faccia del male sono molto scarse. La quantità di acido acetilsalicilico che è possibile assorbire a livello topico sono irrisorie, se volete andare in overdose di aspirina facendovi la maschera mi dispiace deludervi, ma non è possibile. Resta ovvio che se siete allergici all'Aspirina NON dovete usare questa maschera, e che comunque, essendo un peeling chimico, non andrebbe usato più di una volta a settimana e si dovrebbe evitare l'esposizione solare dopo averla usata. Ok?

18 commenti:

  1. questa non l'avevo proprio mai sentita.
    Vorrei provare a farla, ma nonostante abbia in casa tonnellate di medicinali, ho solo le compresse rivestite di aspirina. Magari potrei provare con la tachipirina. O con l'alka seltzer. O forse è meglio di no.

    RispondiElimina
  2. @Laura No, tranquilla, anche con quella rivestita si può. Solo che resta un po' più laborioso. Credo che dovresti metterla nel piattino con un paio di cucchiai d'acqua, darle qualche minuto (tipo dieci) e a quel punto dovresti riuscire a "spellarla" e togliere il rivestimento. Poi sbricioli, sciogli, spalmi.

    RispondiElimina
  3. Io ti dico di continuare con questa sezione!Forse sarò l'unica sulla faccia della terra, ma giuro che non conoscevo questa maschera con l'aspirina. L'acqua di rose ce l'ho anche io ... ma perchè il veterinario mi ha detto di usarla per pulire Dora tra le pieghe del viso! Quindi è lei a profumare di rose!

    RispondiElimina
  4. Non ci posso credere.
    Sei la migliore.
    Io devo conoscerti, e vederti mentre ti applichi l'aspirina in face.
    Adoro.

    Lollo

    RispondiElimina
  5. @precariamente81
    Ok, Dora vince il premio di cane più snob del web. Soltanto il mio pastore maremmano puzza di cane?

    @Lollo Guarda che te la puoi mettere pure tu l'Aspirina, Beyoncé, così diventi ancora più fotogenico. <3

    RispondiElimina
  6. è vero, anke io uso spesso l'aspirina come maschera e funziona davvero molto bene...
    cmq da oggi hai una nuova follower ;-)

    http://mylovelyworld9.blogspot.com

    RispondiElimina
  7. ho impiastricciato la mia faccia così tante volte con così tante robe diverse per fare "creme o maschere fatte in casa" che un'aspirina male non farà. al massimo mi fa passare l'influenza pure così.
    continua a fare questi post che sono bellissimi!
    M.

    RispondiElimina
  8. Semplicemente ti adoro! e ho adorato questo primo beauty-post! continua così.
    Carlotta

    RispondiElimina
  9. L'aspirina va bene anche se si ha un brufolo infiammato e si cerca un rimedio rapido, proprio per le proprietà dell'acido acetilsalicilico. Basta applicarne un po' sulla parte interessata e dovrebbe seccare l'infezione. Usata come maschera, credo vada bene solo per chi ha la pelle molto grassa, perché le quantità contenute nell'aspirina non sono le medesime di una crema, studiata per l'applicazione sulla pelle.

    RispondiElimina
  10. Io apprezzo i prodotti per la bellezza fatti in casa, ma visto che c'è di mezzo un farmaco non è che qualche medico\farmacista\studente di farmacia ci sa dire effettivamente se fa bene?

    RispondiElimina
  11. Io mi sono promesso di provarla prima o poi. L'ho letta in giro!

    RispondiElimina
  12. il film da cui hai tratto le immagini come si intitola???grazie!:)

    RispondiElimina
  13. Questa mi mancava! Ma perché non provare, ho una quantità industriale di aspirina in casa, male non può fare!
    ps: il film non è Ragazze Interrotte?

    RispondiElimina
  14. carino il tuo blog ...ti seguo passa da me se ti va e seguimi...
    kiss
    http://federicassecret.blogspot.com/

    RispondiElimina
  15. continua così! adoro i tuoi post

    http://nonsidicepiacere.blogspot.com

    RispondiElimina
  16. Io sono allergico al aspirina, cacchio! Ma sulle pelle non dovrebbe far niente skerzi, vero?? :-0

    RispondiElimina
  17. Oh, la pelle grassa. Croce e croce... E questa funziona? Nei miei pellegrinaggi alla fonte di Michelle, questo video l'avevo del tutto perso. Ci provo subito (sempre se trovo in casa dell'aspirina!)

    RispondiElimina

[Ricordate sempre: good grammar is sexy.]

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...