Diario di una Snob - fashion, lifestyle, travel blogger from Tuscany, Italy: La Sardina, 400 Lady Grey, Paris

La Sardina, 400 Lady Grey, Paris


Primo rullino con La Sardina, un 400 Lady Grey.
Venti foto su trentasei, devo ancora prenderci mano, soprattutto con le doppie esposizioni.
Ma non mi posso lamentare.

E a quelli che dicono che non ci metto la faccia.

Hi Guys.

Consigli in merito?

P.S. Sì, sono un cesso ma ultimamente mi sento molto cesso-proud. O mi amate cessa e stronza o sciò. Il web è grande e siete diventati troppi tutti qua attorno a me. Sciò.

27 commenti:

  1. Sono la più chiara testimonianza di questa tuoi ultimi giorni.
    J'adore noir et blanc.

    RispondiElimina
  2. premetto che contrasto zero, meh. Ma vabbe', è 'na scatoletta.

    E in quella foto ammore sei un mostro (gente voi non sapete quanto sia figa la mia Discepola, nella vita vera)

    RispondiElimina
  3. Spo perché mi devi sempre insultare e mettere anZia oh ecco cioè scusa.

    RispondiElimina
  4. Non sono super pratico delle lomo, ma in effetti sembrano un poco sovraesposte..


    domanda: qualche consiglio dove sviluppare la pellicola a Paris? (domanda da neo immigrato)

    RispondiElimina
  5. @Mago Alors, io porto a sviluppare tutto nel LomoLab del Marais, ma so chw anche al BHV, credo secondo o terzo piano - quello della cartoleria, insomma - hanno un laboratorio e sviluppano anche rullini.

    RispondiElimina
  6. macché insulti né insulti, sei figa, inutile dire e postare foto con gli occhi doppi che fanno occhiaia. Per dire <3

    RispondiElimina
  7. (In verità l'ho postata per farti pena e per farti sentire in colpa perché m'hai lasciato sola e abbandonata qua a Parigi. SOB.)

    RispondiElimina
  8. a me piacciono le tue foto. soprattutto la penultima (hotel du Louvre). mi piace che la luce sia granulosa, troppa o troppo poca, fa tanto "La doppia vita di Veronica". o comunque, io ho pensato questo, eh. congrats, Snob, cattiva quanto basta (:
    Alessandra
    ps: e non crucciarti troppo per il fatto di essere circondata da idioti. così è. tu metti altre foto con la tua faccia arrabbiata tipo quella di oggi e vedi come smammano. io dico che bisogna terrorizzarli, sì. funziona...

    RispondiElimina
  9. @Alessandra Il bello della Lomography è quello. Le foto terribilmente low-fi che danno quel non so che... <3 (Continuerò a terrorizzarli tutti, non temere.)

    RispondiElimina
  10. Allora non sono l'unica a trovare brutte queste foto!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. @Anonimo Sì amore, sei l'unica e non capisci un cazzo dell'amore e della vita e della morte.

      Elimina
  11. La prima e la terza, inquietanti e romantiche al tempo stesso!
    Mi inquieta anche il capoccione davanti alla piramide del Louvre.

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Niente, quel tipo mi si è buttato in mezzo. Comunque la mia preferita è l'ultima, quella dell'Hotel Du Louvre. Creepy.

      Elimina
  12. Stravedo per quella dell'hotel du Louvre. La trovo molto surreale ;)

    RispondiElimina
  13. Non sembri né così cessa né così stronza, veramente. Almeno, non a me. Le foto sono belle, soprattutto la sesta e la decima, secondo me, che hanno più movimento delle altre, e mi pare una cosa che valorizza la resa low-fi, come la chiami tu.

    Secondo me, il poco contrasto, anche considerando il 400ISO, che di suo all'aperto dovrebbe tendere a bruciare fin troppo, è dovuto ad un po' di sottoesposizione, ti sei mica marcata qualche coppia di numeri tempo-apertura?

    Continua così, comunque.

    RispondiElimina
  14. Si lo so, il post è per le fotografie scattate con la sardina, ma riesco solo a pensare: CAZZO, VOGLIO ANDARE ANCHE IO IN FRANCIA.
    JustM.

    RispondiElimina
  15. La leggera sovraesposizione è dovuta sicuramente alle doppie esposizioni, secondo me, troppa luce. Comunque io le trovo molto belle lo stesso... sarà l'aria parigina!

    RispondiElimina
  16. Per me potresti essere il Gobbo di Notre Dame. Io ti leggo per le tue parole,non per la tua faccia.

    RispondiElimina
  17. L'ultimo scatto in doppia è bellissimo.
    Buona la prima secondo me :) Il resto viene con "l'allenamento".

    RispondiElimina
  18. Quella dell'Hotel du Louvre tutta la vita. Copertina di un libro o foto nell'album del film The others, quello con i ritratti dei morti, per capirci. STUPENDA.

    E non sei un cesso affatto.
    Giusto per chiarire.

    :)

    RispondiElimina
  19. Appena tornata in Italia da Parigi con un pensiero: ma quanto cazzo di freddo ha fatto in sti giorni a Parigi?! e dire che è maggio!
    Le foto non mi dispiacciono e quella dell hotel è fenomenale! ma la prima è St-Germain?
    Sofi

    RispondiElimina
  20. Amore allora attendo lezioni sull'amore, sulla vita e sulla morte.
    Da una che ha qualche problema anche ad accettare i pareri diversi dal suo.

    RispondiElimina
  21. Mi trasmettono un'atmosfera surreale e un po' inquietante.

    RispondiElimina
  22. Quella dell'Hotel Louvre mi fa pensare a Igor: "Lupo ululà...castello ululì"
    Beautiful pics!
    ilGrinch

    RispondiElimina
  23. saranno anche pò sovraesposte ma io adoro questo "difetto" della lomo,le foto hanno un "carattere" particolare che mi piace molto.
    complimenti!

    RispondiElimina
  24. io contrasterei di più facendo tirare il rullino,gli dici di sviluppartelo come se fosse un 400,o un 800 et voila!

    RispondiElimina

[Ricordate sempre: good grammar is sexy.]

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...