Diario di una Snob - fashion, lifestyle, travel blogger from Tuscany, Italy: Se ti inseguissi con un paio di micromutandine zebrate, mi ameresti ancora?

Se ti inseguissi con un paio di micromutandine zebrate, mi ameresti ancora?

Non fateci caso, ieri sera ho visto Bridget Jones.
Comunque.

Cuoricini?

♥ È il ventiqualcosa di Luglio - non chiedetemi esattamente la data, non la so - e io ancora non ho visto il mare. Emetto una curiosa luminescenza da pesce abissale e sono repellente alla vista. Porto perennemente gli occhiali da sole per difendermi dalla bruttezza del mondo e per difendere il mondo dalla bruttezza delle mie occhiaie.

♥ Ho finito gli esami. Verbalizzato tutto, fatto tutto, firmato tutto. Il mio libretto ha raggiunto la completezza. Ho ritrovato tutte le Sfere del Drago. Se i calcoli che mi sono costati una soffertissima ora di ragionamento sull'app Calcolatrice dell'iPhone sono esatti, la mia gloriosa media si aggira sul 29,1.
In corso.
Lascio a voi i commenti, insultatemi pure.

♥ Contando che ho passato ben cinque mesi nel fancazzismo più totale, trovarmi per l'ennesima volta nel fancazzismo mentre io vorrei rendermi utile in qualche maniera mi sta creando qualche problema. Il mio life coach di questi giorni è l'Orso Baloo, primo eroe fricchettone e easygoing della nostra infanzia. Passo il mio tempo nell'attesa che la ruota giri, che la stasi finisca e che il mio luminoso destino si compia.
Intanto dormo.


♥ Tanto potentemente il fancazzismo mi ha fatto sua che ieri sera mi sono messa ad ascoltare tutte le registrazioni dell'esorcismo di Anneliese Michel. Non so se rendo. Forse dovrei mettermi a fare dell'uncinetto, o comprarmi una reflex e fingermi fotografa e farmi foto.

♥ I miei capelli sono indecenti. Indecenti. Davvero. Ora, non so se sono traumatizzati dal cambio Parigi-Siena o se anche a Parigi erano così indecenti ma vivendo nell'amata Francia, dove i livelli di igiene personale sono molto più bassi, solamente il farmi la doccia una volta al giorno mi poneva nella fascia well-groomed della popolazione. Lettrici, ho bisogno di voi. Consigliatemi qualche cura miracolosa per i miei poveri boccoli - boccoli? Ma dove?

♥ Notizia dell'ultim'ora. È finito il profumo. La mia vita non ha più senso. Orso Baloo, dimmi cosa fare.

♥ Dopo profonde meditazioni insieme a Voldemort aka Colui Che Non Può Essere Nominato aka Sapete Di Chi Sto Parlando Anche Se Non Ne Potrei Parlare aka Moriarty sul rapporto tra pubblico e privato e i cazzivari e come i social network hanno cambiato la nostra vita e ognuno nel futuro sarà famoso per quindici minuti o quarto d'ora che dir si voglia, ho iniziato a pensare di cambiare l'impostazione del blog e di raccontarvi un po' meno cazzi miei.
Vero pure che questo blog non avrebbe senso senza il mio esibizionismo ed il vostro voyeurismo: di cosa parlare se non delle mie manie di persecuzione, dei miei vibratori, dei miei smalti e di quanto è malvestita la gente nella biblioteca di Lettere?
A questo punto tanto varrebbe chiuderlo, ma sappiamo bene che una persona debole, inconsistente e priva d'autostima come me sarebbe incapace di vivere senza credere di essere una starlette del web e di avere una vita virtuale figa - visto che la vita reale è calma piatta fancazzismo borghesia e null'altro.

♥ Sto pensando di andare in tech sabbath per tutto il mese d'Agosto. Tanto state tutti al mare e nessuno legge e blah.



Voi che mi raccontate?

18 commenti:

  1. ahahahaahaha come al solito...ti adoro!io (e le occhiaie)cerchiamo di arrivare alla prossima settimana..e iniziare così le "sudate" e "ambite" vacanze estive!ho (molte) manie omicide verso i miei colleghi...ma non farci caso..le ho dal primo gg di lavoro!sono in un circolo vizioso oramai!! :) sono felicissima x te!!gran media!!vai e distruggi gli amichetti dell'Univ....ovviamente la classe non è acqua!e si vede fin dalle "piccole" cose! bacione Valeria ps. io a Parigi avevo il problema degli occhi arrossati..cavolo sembravo una drogata per colpa del vento!!che odiooo

    RispondiElimina
  2. Sono rimasta fissa su Robert Downey Jr per quindici minuti, ora mi riprendo e ti dico.
    Per i boccoli (sono sicura torneranno) tentale tutte con uno shampoo dell'officina del benessere. Nome agghiacciante a parte, non hanno parabeni e porcherie e il coniglietto sulla confezione garantisce non siano testati sui poveri topi. E' cheap, costa sui 7 euro, ma ne vale anche di più. Se poi vuoi buttarti sul top, Kerastase (evito accenti vari, non ci prendo mai) è sempre il meglio.

    RispondiElimina
  3. Amica siamo nella stessa situazione.
    Situazione di identità scoperte e di cambio editoriale.
    Al momento il mio cambo editoriale mi ha portato verso il silezion stampa, fai te.

    RispondiElimina
  4. @Chiara Questa Officina del Benessere dove la becco, solo online o? (Oppure, in effetti, finiti i rimasugli di prodotti che vagolano nella mia cabina doccia da mesi potrei comprarmi qualcosa di decente tipo Kerastase.)

    @Zit, vita grama quella di noi Blogger Anonime (Anonime Stocazzo). Io non la sto gestendo bene, ondeggio come te verso il silenzio stampa ma non ce la faccio del tutto e boh. Se trovi una soluzione dimmelo.

    RispondiElimina
  5. Snob se smetti di scrivere io mi butto dal balcone di testa (e lascia stare che abito al primo piano).
    Già le storie sul poeta e GG le hai censurate, cosa mi rimane dalla vita?
    Come li passo le mie pause studio? (anzi come occupo le giornate di pausa nell'attesa del quarto d'ora di studio?)

    Veronica

    RispondiElimina
  6. la mia media è più alta.
    tsk

    RispondiElimina
  7. No ti prego, adoro la tua schiettezza, mi sento meno stronza quando ti leggo.

    RispondiElimina
  8. "Porto perennemente gli occhiali da sole per difendermi dalla bruttezza del mondo e per difendere il mondo dalla bruttezza delle mie occhiaie."
    Ecco, questa potrebbe essere la mia bio di twitter. Mi piace come scrivi, e come la pensi benché non sappia niente di te, ma ammiro il fattoche nonostante le critiche e il quasi anonimato continui a scrivere e te ne freghi degli altri! (Almeno, questa è la mia rnsazione.)

    RispondiElimina
  9. Per i boccoli prova maschere home made: una volta a settimana fai un impacco a base di olio di semi di lino e/o olio di mandorle (ottimi quelli dei Provenzali) insieme a un qualsiasi balsamo delicato. Posa più lunga possibile (anche delle ore, se puoi), a seguire lungo shampoo.
    Mi raccomando: SOLO ed esclusivamente nelle punte, altrimenti gli effetti sfioreranno irrimediabilmente la catastrofe sociale!

    @Eleuridice

    RispondiElimina
  10. Mi hai fatto ricordare le mattine nel chiostro di lettere a calcolare la media e rifare il conto 15 volte, per vedere il voto minimo che avrei potuto accettare dalla professoressa stronza di Linguistica che voleva mettermi 18. Tutto per non scendere sotto al 29.

    Bei momenti.

    No non è vero, una molotov nel chiostro avrei lanciato.

    Spero troverai una soluzione per il blog (lo stesso vale per la Zitella, ça va sans dire).

    <3

    RispondiElimina
  11. Ti prego, non abbandonarmi, sono in città a lavorare tutto agosto. Cosa leggo? Cosa faccio?

    RispondiElimina
  12. Io adorerei vivere un po' di sano fancazzismo.
    Pensa te che invece sono in ufficio tutto il giorno, e quindi si suppone cha stia lavorando, e invece il mio cervello é in vacanza da un pezzo! Nemmeno io produco un granché.
    Dai, rimani con noi ancora un po'!

    RispondiElimina
  13. Sono mal vestiti quelli della biblioteca di Lettere? Non hai mai visto quelli di Ingegneria (ho avuto esperienza diretta di entrambe le situazioni avendo fatto un anno di Lettere Antiche prima di passare nel femminile mondo dell'edilizia): c'è materiale che fa piangere il cuore!
    Per i capelli, assolutamente olio di cocco, a litri! A proposito sto per scrivere pure una review. O meglio, ne ho l'intenzione, il tempo latita!

    RispondiElimina
  14. Cosa ti racconto? Lavoro 9 ore al giorno senza giorno libero. Faccio la stagione in Romagna. Con due lauree. Piango!
    Ma mi diletto a vedere quanto la gente può far pena. Devo pur arrivare al 31 agosto!

    RispondiElimina
  15. OH NO, NON TI HO PORTATO DA JAVIER!

    RispondiElimina
  16. ho appena scoperto l'intera collezione di foto erotiche presente nel computer del mio capo.
    sul serio. Quindi nell'ordine ho capito:
    1 perchè i computer sono sempre pieni di vairus
    2 che non devo mai varcare la soglia di questo posto vestita da donna
    3 che la prossima volta il defrag se lo fa lui e sticazzi.

    RispondiElimina
  17. "Passo il mio tempo nell'attesa che la ruota giri, che la stasi finisca e che il mio luminoso destino si compia." ...la mia questa.
    quasi quasi il tempo è giunto.

    RispondiElimina
  18. Io sul web non trovo link, però da me l'ho beccato a un supermercato molto fornito! :)

    RispondiElimina

[Ricordate sempre: good grammar is sexy.]

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...