Diario di una Snob - fashion, lifestyle, travel blogger from Tuscany, Italy: Things Organized Neatly

Things Organized Neatly

Domenica di vuoto assoluto.

Le uniche prospettive di movimento sono:
a) andare alla Coop che nel mio reparto del frigo ci sono soltanto le ricariche dello Chanel N.5 da borsetta - così si mantengono meglio, me l'ha detto la mia Ele
b) andare con la mia Geek Friend Forever, Lucia, a vedere l'ultimo Batman.

Non so davvero come faccio a reggere tutto questo stress.

Nel frattempo sto mettendo a posto la mia camera da letto, alla quale ho fatto subire profonde variazioni strutturali che vi mostrerò appena questo corso di formazione in architettura d'interni che ormai dura da tre settimane terminerà.
Naturalmente, non sto semplicemente mettendo in ordine - cioè, in verità sì, ma nel mio cervello mi sto destreggiando tra le dure arti del decluttering, dello space clearing e del feng shui. Inutile dirvi che AHEM.

Dovrei eliminare da casa tutto il superfluo.
Invece.
Mi diverto a mettere il superfluo in ferreo ordine autistico.


Per fortuna ho trovato un Tumblr che raduna i maniaci come me: Things Organized Neatly.

9 commenti:

  1. Dovrei fare anche io un corso, o meglio, miliardi di sedute spiritiche di feng shui. Proprio non riesco a tenere l'essenziale. A questo punto credo farò anche io parte di quel club su Tumblr. Dici si possa guarire? E se la malattia, invece, fosse quella del feng shui?

    RispondiElimina
  2. #1 Ok, la frase "mettere il superfluo in ferreo ordine autistico" la amo già e sono sicura che diventerà il mio nuovo mantra.
    #2 Grazie per avermi fatto scoprire quel fantastico sito proprio nel momento in cui ho aperto il libro di diritto internazionale.
    #3 vado a mettere gli evidenziatori in ferreo ordine autistico (vedi?!) così, tanto per convincermi che in fondo sto studiando comenamatta.

    RispondiElimina
  3. Io da quando ho (quasi) smesso di fumare, metto tutti gli evidenziatori in ordine cromatico e ho finito di disporre tutti (non so se ci capiamo con il termine TUTTI) i vestiti che ho in ordine cromatico e disponendoli per tipologia di vestito - maniche lunghe, maniche corte, corto e lungo - LA FOLLIA PURA.

    Ma cosa non si fa pur di non studiare?

    RispondiElimina
  4. Sapere che applichi le mie mini lezioni di profumeria (che ti sei sbobbinata dal vivo, povera te)! mi rende mooooolto felice! Oltre al riferimento che ciao proprio! ♥

    RispondiElimina
  5. Piuttosto che Batman, fossi in te andrei a vedere Brave, il nuovo cartoon della Pixar: il film è preceduto da un cortometraggio, La Luna, che da solo vale gli otto euro di biglietto del cinema.

    RispondiElimina
  6. sternflammende (ho scritto giusto?!)a volte la Pixar fa dei cortometraggi che valgono da soli il biglietto. Comunque Batman per me è stato favoloso.

    Io ho dedicato il sabato pomeriggio ai riordino della libreria. Nel mio armadio però ho un ordine quasi maniacale dividendo ogni capo per genere, stagione e misura (non sono ancora arrivata al cromatico, anche se i miei orecchini sono risposti per gruppi di colori). Trovo che a volte l'ordine autistico sia quasi rilassante e rassicurante, certo può essere stressante mantenerlo...

    RispondiElimina
  7. E' un casino separarsi dalle proprie cose! Uffa.

    RispondiElimina
  8. Sei poi andata a vedere Batman?
    Anche io ci provo ogni tanto a fare ordine, ma non dura mai piú di un giorno.

    RispondiElimina

[Ricordate sempre: good grammar is sexy.]

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...