Diario di una Snob - fashion, lifestyle, travel blogger from Tuscany, Italy: ADOTTAUNRAGAZZO.it: twittare per lavoro e non saperlo fare.

ADOTTAUNRAGAZZO.it: twittare per lavoro e non saperlo fare.

Ho visto le migliori menti della mia generazione non trovare lavoro e scrivere per il giornaletto del paese mentre le aziende, ancora completamente incapaci di valutare sia le competenze necessarie per gestirli, sia la vitale importanza che i Social Media hanno nella loro strategia pubblicitaria, raccattano e stipendiano incompetenti per gestire i loro account Facebook o Twitter.

Come blogger, passo il novanta per cento del mio tempo a combattere. Combatto via mail, combatto via Twitter, combatto su FB. Combatto contro gli incompetenti dei Social Media, gente che manda valanghe di impersonalissimi comunicati stampa, gente che ti vuole far passare questi comunicati stampa come esclusivi e che vuole che tu li pubblichi, gratuitamente. Gente che se non li pubblichi ti manda altre mail ancora, per sapere per quale motivo non hai pubblicato il loro comunicato stampa. Gente che vuole mandarti dei prodotti in prova per una recensione, ma solo se la recensione è positiva ed esce entro un detto giorno, perché sai, c'è l'uscita del prodotto e vogliamo che ci sia già abbastanza buzz. E così via. Ad oltranza. Un mondo di social-incompetenti che sembrano usciti dalla Chat Cuori Soft di MTV, anno domini 2002.
(Alzi la mano chi ricorda la Chat Cuori Soft di MTV, grazie.)

Solitamente mi limito ad ignorare il tutto.
Sono molto ZEN. Non ho voglia di farmi il sangue cattivo per nulla.
Ma oggi mi è arrivato proprio sotto casa un esempio così lampante di incompetenza che non mi sono potuta trattenere.

ADOTTAUNRAGAZZO.IT è la pagina italiana di un sito d'incontri d'origine francese, che a parte una grafica accattivante e un linguaggio che tenta di essere ggggiovane si distingue dagli altri siti d'incontri per un sessistico tentativo di mercificazione del sesso maschile, cosa che, in un mondo dove la mercificazione è solitamente della donna e per l'uomo, può essere considerata quasi una svolta sociologica di tutto rispetto.
(MA ANCHE NO.)
Comunque, dicevamo. AdottaUnRagazzo.it è un sito d'incontri. Apre a breve. Cosa fa un qualsiasi sito vicino all'apertura ufficiale per avere un po' di pubblicità?
Scassa i maroni, ad oltranza, insistentemente, agli influencer. Ecco cosa fa.
E AdottaUnRagazzo.it non è da meno. Anzi.
Oltre al classico massacro via mail con comunicati stampa tutti uguali, i social-geni di AdottaUnRagazzo.it hanno fatto di meglio. L'assillo via menzione a tutti gli account femminili con più di mille follower, così: per tentare di brillare un po' di luce riflessa. Stesso identico tweet, ripetuto menzionando tre o quattro twitteri per volta, messaggi sgrammaticati, incapacità di relazione. Cerchi di aiutarli, di fare una battuta, di creare un po' di dialogo. Cerchi di fargli vedere come si fa.
Figurati.

Signori, ora v'allego le immagini.
Stampatevele e appendetele nel reparto "COSA UN SOCIAL MEDIA CONTENT MANAGER NON DEVE FARE" della vostra motivational board.


Ok.
Questo/a mi ha bloccato - e probabilmente segnalato - su Twitter perché ho fatto gentilmente presente che non lo stavano facendo bene. Affatto.
Un conto è quando gestisci il tuo account personale. Un conto è quando lo fai, pubblicamente, per un'azienda. Non puoi scrivere a merda. Non può bloccare un utente - un potenziale cliente - perché "non sembra tanto simpatico". Sei da licenziamento immediato. Sei la prova vivente che ho sempre avuto torto e Scienze della Comunicazione è una facoltà che serve, ad evitare che gente incompetente e impreparata come te faccia 'sta roba qua.
Scrivere cose come "lol girl power ma è piuttosto un luogo cool".
Luogo cool?
Ma stiamo scherzando?

Social-disoccupati, lasciate un bel commentino con la vostra candidatura, che poi mandiamo il tutto all'AD di AdottaUnRagazzo.it e gli troviamo qualcuno di decente che gestisca i Social, volete?

17 commenti:

  1. Insomma questi lo sanno fare bene, eh?

    RispondiElimina
  2. La Chat MTV Cuori Soft. COSA NON MI HAI FATTO RICORDARE.

    RispondiElimina
  3. Io mi sa che sono troppo anziana per ricordare Cuori Soft ma chi gestisce Adottaunragazzo è davvero incompetente. Io sono una capra in termini di comunicazione ma il soggetto in questione non conosce neanche le regole più banali della buona educazione.
    Il problema comunque non è lui, ma chi lo assume persone come lui per ruoli che non sono in grado di coprire.

    RispondiElimina
  4. che figura di merda..e comunque sono arrivati tardi i francesi, esiste già un sito simile in italia

    RispondiElimina
    Risposte
    1. quello italiano ha copiato spudoratamente da quello francese, il che è tutto dire! comunque mi associo il community manager di adottaunragazzo non sa gestire né critiche, né crisi e tanto meno l'italiano!

      Elimina
  5. Io glielo gestirei volentieri, la laurea in sc.com. la ho, sono disoccupata e ho anche 10 anni di esperienza nelle p.r., però ti assicuro - e lo giuro sulla testa del mio futuro datore di lavoro - che la frase "Scienze della Comunicazione è una facoltà che serve, ad evitare che gente incompetente e impreparata come te faccia 'sta roba qua" non corrisponde a realtà. E i miei occhi, da soli, ha visto (e sentito) cose che voi umani... ecc. ecc.

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Non ho una grande fiducia nel corso di Scienze della Comunicazione.

      Elimina
  6. Neanche un filino di grammatica conoscono questi.. Manco l'abc. Mah..

    RispondiElimina
  7. Magari sì, è un cafone immeritatamente privilegiato al quale ben starebbero il licenziamento immediato e la pubblica gogna. O magari, forse, no: magari è una signorina attempata che vorrebbe fare la segretaria in uno studio legale, ma che vuoi farci: ha accettato di scrivere fesserie su twitter per promuovere un sito imbecille perché questo passa il convento. Oppure è un/una povero/a giovane (anche se un po' sgrammaticato/a, chissà, forse anche per fretta o per disamore, succede) costretto al precariato come tanti altri, contrattualmente o quasi obbligato/a ad usare espressioni orribili ("lol girl power è un luogo cool") per mettere il piatto a tavola. Magari si rende conto di non essere tagliato/a per questa roba: ma così è la vita, e cosa non si fa per campare. Magari è un/a poverocristo/poveracrista sottoqualificato/a che è stato preso ad uno stipendiuccio da fame, collocato come un puntino in quella parte del grafico dove i bravi che passeggiano nella piazza del paese non avrebbero osato piazzarsi (giustamente: perché l'analisi costi-benefici ha un senso, e ad un certo punto tanto vale continuare a passeggiare nella piazza del paese). Non lo so, e questa non è una critica ad alcunché, si badi. Dico solo che la storia, tutto sommato, mi ha fatto venire una grande tristezza: è l'ennesimo episodio triste di una generazione triste in un Paese triste. Forse perché, secondo Chamfort, esistono solo due classi sociali: chi ha più appetito che pranzi e chi ha più pranzi che appetito. Ed allora accade che, seguendo un filo tenue, forse anche incongruo (non lo nego),si finisca a riflettere su dove ci collochiamo noi, e su dove si collochino tanti altri. Cosa che, irrimediabilmente, finisce col rovinare la digestione, e col produrre divaganti fuoritema come questo.

    RispondiElimina
    Risposte
    1. non so, ma vedo del talento in questo commento.

      Elimina
  8. sei matta a scrivere un post così??? Vuoi che muoroooo???
    sapessi cosa hanno visto i miei occhi e cosa hanno sentito le mie orecchie al Fuori Salone...ti dico solo che l'ufficio stampa di un evento, nel giorno del lancio, ha mandato un solo tweet. UNO. Ti pare????

    RispondiElimina
  9. Risposte
    1. Magari no, ma non pretendo di farmi pagare per farlo, almeno.

      Elimina
  10. Sito veramente di merda: è fatto bene ma gli uomini sono degli sfigati brutti burini oppure dei serial-dater coi quali non riesci nemmeno a fare due parole. Se capiscono che non gliela dai la prima volta passano alla prossima. Mi sono disiscritta dopo tre giorni.

    RispondiElimina
  11. ennesimo esempio di gratitudine. in fondo gli stavi solo dando dei consigli. saluti snobbistici

    RispondiElimina

[Ricordate sempre: good grammar is sexy.]

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...