Diario di una Snob - fashion, lifestyle, travel blogger from Tuscany, Italy: Fai un post su come sopravvivere alla vita.

Fai un post su come sopravvivere alla vita.

Che poi se non scrivo nulla per troppo tempo mi sento in colpa, non ho capito se nei vostri confronti o nei confronti di me stessa - sicuramente tengo più io a voi che voi a me. Che magari poi mi dite "Dai, Snob, scrivici questo post" solo per farmi un piacere, come si fa con certe nonne a cui si chiede una torta di mele o certi bambini, di quelli molto piccoli, a cui si danno incarichi nulli - solo per farli sentire utili.

Il tempo che passo a lezione mi consuma e quando torno a Siena sono capace soltanto di mettermi a dormire o di collassare sul divano a guardarmi l'ultima riscoperta telefilmica del momento, il mitico, amato, sconosciuto e sottovalutato Dark Angel che, con il suo splendore cyberbiopunk postapocalittco distopico e invernalnucleare merita un post a parte quindi smetterò di parlarne.
Ogni sera, comunque, son grata di avere un letto e un divano e un proiettore e dei cuscini e due lavagne KLUDD dove scrivere le cose che devo fare e non mi ricordo di fare, nonché pothos ed edere che scendono dalle mensole e tanti libri e non voglio fare l'esagerata e dire che gli oggetti mi rendono felice ma un po' è così, hanno quella fedeltà statica e perenne che nessun essere umano potrà mai darti, adoro appoggiare oggetti piccoli e belli in punti specifici e strani della stanza, in bilico da qualche parte, e vederli ancora lì, in attesa, quando torno - se fossi di religione animista potrei dire di vederli scondinzolare.

Poi sta succedendo questa cosa stranissima per cui sto perdendo fiducia nella gente ma sono come meno cattiva, o non ho più motivo di essere cattiva, o meglio: non mi fido della gente ma non ho più bisogno di nascondere nulla perché, probabilmente, non ho più niente da nascondere: un tempo c'era un posto segreto dove facevo entrare pochi, ora che non ci faccio più entrare nessuno è come non esistesse più e quindi anche l'affanno del difenderlo è finito, e posso definirmi molto tranquilla, nonostante terribilmente disillusa, in questo periodo della mia vita.

11 commenti:

  1. Difficile attualmente trovare qualcuno di cui fidarsi ciecamente!!! Sarà il periodo, sarà che le persone sono sempre più insoddisfatte ma è così!

    XoXo

    Mary

    New Post-> http://www.modidimoda-mapi.blogspot.it/2013/07/una-blogger-in-giuria-ragazza-moda-e.html

    RispondiElimina
  2. E, quando non senti più niente, diventi invincibile.

    RispondiElimina
  3. Sicuramente se dici che non teniamo a te non hai capito una cippa. Tipo che io in questi giorni ragiono secondo lo snob minimalismo e saresti fiera di me. E fai conto che manco ci conosciamo. Cuori a te.
    Piku

    RispondiElimina
  4. Io spero di poterti incontrare un giorno, per ascoltare la tua voce -sono curiosa di sentire quanto maceratese parli. Da quando ti leggo mi sono impegnata ad acquistare solo cose belle e necessarie -magari bianche o nere o rosse: il rosso è il mio colore preferito, nonché l'unico che accenda il mio incarnato cadaverico, se lo indosso.
    E poi ho ripreso ad usare i congiuntivi (anche se temo sempre di sbagliarne qualcuno).

    Noi lettori ti pensiamo spesso, sai? :)

    RispondiElimina
  5. Mi dispiace sentirti così...
    Persone da far entrare nel cuore ce ne sono ancora, ma si nascondono bene, come te:)
    L'importante è allontanare gli inaffidabili, tutti gli altri possono andare: saranno sempre imperfetti (chi non lo è) ma amici veri.
    un abbraccio
    Silvia

    RispondiElimina
  6. Dark Angel mi ricordo che non arrivavo mai a vederlo in televisione, e da allora c'ho il trauma di essermelo perso.

    E noi lettori ti pensiamo e andiamo in panico quando il blog è down, lo sai.

    RispondiElimina
  7. Mmh, sai, l'unica cosa che farei ora per te sarebbe di stringerti forte in un abbraccio! E vorrei dirti anche altre cose Snob, ma preferisco finire il commento quiì.

    Chiara

    RispondiElimina
  8. Questo commento è stato eliminato dall'autore.

    RispondiElimina
  9. Io ti amoro <3
    Giuglin

    RispondiElimina
  10. Che cosa strana, nell'ultimo paragrafo hai descritto la situazione che sto vivendo ora.

    RispondiElimina
  11. Io ti amo, Seriamente.
    Mi sono spazzolata tutto il blog in una giornata e no, la mia sessione estiva non ringrazia ma sticazzi, io santifico La Spora per avermi fatto scoprire il tuo blog.
    (E mi hai fatto venir voglia di fare l'hennè, incanalando la mia insoddisfazione sentimentale in qualcosa che non distrugga i miei capelli a morte).
    Spero che le cose per te vadano meglio :)

    RispondiElimina

[Ricordate sempre: good grammar is sexy.]

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...