Diario di una Snob - fashion, lifestyle, travel blogger from Tuscany, Italy: Prospettive esistenziali provinciali

Prospettive esistenziali provinciali

Evidentemente non sono abituata alle vacanze estive o alle vacanze in generale o all'estate o alla Provincia o in generale sono inadatta e inetta a vivere, non so.
Sta di fatto che negli ultimi dieci giorni non ho fatto assolutamente nulla, niente nada nichts eccetera - anche perché non so esattamente cosa dovrei fare a parte dormire, leggere quotidianamente qualche riga del Lonely Planet Cambogia/Vietnam e guardare cinque puntate di Dr. Who al giorno.
 

Le uniche energie disponibili sono state consumate nell'aiutare Poupette a fare diciassette modellini in varie scale e vari materiali per un esame - sappiate che aprire una specie di laboratorio di falegnameria in cui segare pilastri in miniatura per un palazzetto dello sport creato dalla propria sorella alle tre del pomeriggio di Luglio, con un meeting di zanzare tigre che si svolge esattamente ad altezza delle vostre caviglie non è il massimo della vita - nel tentare di recuperare qualche rapporto sessuale lasciato a metà mesi prima e riportare numerose escoriazioni e ferite di guerra durante l'atto - sto girando con un ginocchio fasciato, non so se rendo - e a smadonnare in turco nei confronti di una connessione troppo lenta che ci sta mettendo secoli a scaricare le stagioni di Community, prossimo telefilm in lista.

Insomma sto vivendo una vita inutile, non esco di casa, non mi connetto e uso il computer come se fosse un televisore: lo scopo della giornata è trovare l'angolo più fresco della magione e restarci nascosta il più a lungo possibile.
Ho litigato con tutti, odio tutti - sì, anche voi - e voglio morire sola.
Per protesta nei confronti dell'umanità mi sono trasferita sotto il mio letto matrimoniale, luogo dove solo io posso arrivare a causa di un'ossatura fortunatamente leggera e una certa flessibilità: sono qua, ferita, rincoglionita e incapace di intendere e di volere.
LASCIO VOLUTAMENTE CHE L'IPHONE SI SCARICHI, spero che questo riesca a farvi capire l'entità del mio disagio.

Speriamo di partire presto che non ce la faccio più.

11 commenti:

  1. Quando parti per la Cambogia?

    G.

    RispondiElimina
  2. se ti dico che mi dispiace e che ti capisco perchè sono passato anch'io per gli stessi stati d'animo, sono troppo banale? Per carità, io non ho mai riportato ferite varie post-coito, ma per tutto il resto so abbastanza bene cosa vuol dire...
    Anche se odi tutto ti mando un abbraccio virtuale!
    E chissà che un giorno non ci si veda per un caffè...
    A.

    RispondiElimina
  3. Scambierei uno dei tuoi giorni con uno dei miei fatto di pasti al volo, dieci ore di lavoro che si concludono a mezzanotte e fortissima irritazione generata dall'inutilità di certi "esseri" umani.
    Però solo uno, davvero. Ché il privilegio della noia non lo voglio!
    Stringi i denti, manca poco (spero) al tuo tornare a respirare <3

    RispondiElimina
  4. Accendi il ventilatore per annoiarti meno vedendo svolazzare gli appunti per il viaggio.

    RispondiElimina
  5. Sei riuscita a farmi sentire un po' meno sola nel mio disagio visto che sto esattamente come te

    RispondiElimina
  6. La cosa dell'iphone è stata toccante, e mi ha fatto comprendere in pieno il disagio, sì.

    RispondiElimina
  7. COMMUNITY. Sposiamoci.
    (Si ricorda alla gentile clientela che i primi due episodi sono noiosetti, dal terzo diventa DIO).

    Io faccio scaricare cellulare e telefoni di casa, ma che ci vuoi fare? This is who we are.

    Buon viaggio. :)

    RispondiElimina
  8. Il modellino per caso era anche SMONTABILE?
    E tu pensa che a me, il posto sotto il letto, lo ha fregato il cane... Quella ce ne sa.
    Buon Viaggio! Io non so nemmeno se partirò quest'anno, ho tipo 2 giorni per decidere dove andare e 7 per restarci.
    Fai tante foto e sì sì sì anche quella di Lara Croft

    RispondiElimina
  9. Se credi di aver vissuto una giornata inutile, pensa che in questo momento mi hai fatto sentire meno sola.
    Grazie Snob <3 e abbandona la metropoli degli acari, non è decisamente meglio un blanket fort? ;)

    Vivienne

    RispondiElimina
  10. Bellissimo il tuo blog! Ti va di seguirci? :)


    BLOG
    |
    FACEBOOK
    |
    CHICISIMO
    |
    TWITTER
    | INSTAGRAM: ALEBBIA

    RispondiElimina
  11. tenchiusomach ora va meglio...
    I. e M.
    www.twomilkshake.blogspot.it

    RispondiElimina

[Ricordate sempre: good grammar is sexy.]

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...