Diario di una Snob - fashion, lifestyle, travel blogger from Tuscany, Italy: LEVEL UP

LEVEL UP

La vita è fatta così.
Ti manda all'asilo, ti trovi dimmerda, combatti, ti adatti.
Appena inizi a trovarti un po' a tuo agio ti prende e ti porta altrove.
Materne, Elementari, Medie, Superiori. La vita ti ci butta dentro, ti lascia lì a combattere, e quando vede che stai iniziando a cavartela, appena vede che riusciresti benissimo al livello sopra, ecco, di nuovo ti ci butta.

Level up.

Che poi io nei videogames come un po' nella vita sono sempre stata una perfezionista: quand'ero piccola finché non spaccavo tutte le casse di un livello a Crash Bandicoot non passavo a quello dopo; oppure allenavo un Pokémon fino allo sfinimento per una sfida con un capopalestra sfigato. Mi è sempre piaciuto fare le cose per bene: sarà per questo che ne ho fatte così poche - il perfezionismo e la pigrizia si giustificano a vicenda.
Ma, come ho già detto, nella vita non è così: il livello successivo arriva sempre troppo presto.

Tipo: questa cosa qua che mi ero appena abituata alla vita da studentessa e questa sia già finita non credo sia giusta, non credo lo sia proprio.

9 commenti:

  1. Sarà un nuovo percorso e riuscirai alla grande, ne sono sicura. Spero solo che tu sia una di quelle poche fortunate con un lavoro congruo al proprio percorso di studi. In culo alla balena, Viola!

    Viola Polemica

    RispondiElimina
  2. la vita non ti lascia abituare a niente! se non ti vede in difficoltà non è contenta! un bacio www.redhead-blondie.blogspot.com

    RispondiElimina
  3. La troppa abitudine rammollisce il cervello. Così mi ha sempre detto mia mamma. E io voglio crederci.
    Buona fortuna.

    RispondiElimina
  4. "il perfezionismo e la pigrizia si giustificano a vicenda" è una considerazione verissima e acuta, oltre che una frase di grazia letteraria degna di nota. (Al livello successivo post-studentesco io ti consiglierei di fare la scrittrice, davvero!)

    RispondiElimina
  5. Io non vedo l'ora che finisca la vita da studentessa, guarda!

    RispondiElimina
  6. Beh dai non è sempre così. Inoltre il livello lavorativo è potenzialmente il più "stabile". Mi spiace per lo sbalzo dalla vita studentesca, ma vedrai che passerà presto e stavolta durerà di più!

    RispondiElimina
  7. Brava Snob.
    Anche se, per avere la mia ammirazione completa, dovresti provare a sconfiggere i superquattro con tre clefairy e tre jigglypuff. Non tiriamo in ballo le evoluzioni: dopo l'uso della pietra lunare, le bestie non imparano più niente.

    RispondiElimina
  8. Però è grazie a questi continui level up che siamo le persone che si è ora... il cambiamento spaventa, ma in fondo non è più spaventoso accontentarsi?
    Snob non ti preoccupare, andrà bene...incrocio le dita per te ^^ <3

    Vivienne

    RispondiElimina
  9. che lavoro è? e come ti hanno inquadrata?
    (spin)

    RispondiElimina

[Ricordate sempre: good grammar is sexy.]

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...