Diario di una Snob - fashion, lifestyle, travel blogger from Tuscany, Italy: Un buon non-compleanno

Un buon non-compleanno

Nonostante io abbia la tremenda e assoluta convinzione di essere un portafortuna per chiunque mi abbia vicino, sono vittima come tutti gli altri delle variazioni della sorte.
Quindi, riassumendo, la mattina del mio compleanno la Polo si sentiva la Cappella Sistina in periodo di elezione papale, ha iniziato ad emettere fumo bianco da tutti i pori e sono stata costretta a lasciarla da un meccanico, rimanendo così bloccata nella periferia pisana per tutto il week-end.
Insomma ho passato il giorno del mio venticinquesimo compleanno in ufficio a lavorare. E la sera a guardare la tv in solitaria. O meglio, non proprio in solitaria: avevo Cigolo
Mi ero scordata di quanto riesca a risollevarti il morale un gatto.
Quindi scusatemi se non ho risposto in maniera degna ai tweet, ai commenti e alle mail che mi auguravano buon compleanno: ero un tantino scazzata e soprattutto ero a lavoro.
Data la mia situazione di esilio dal mondo conosciuto, l'assenza della mia Poupette che ormai da mesi se ne sta a Copenaghen e mi manca da morire nonostante poi quando siamo assieme puntualmente si litiga - se anche voi avete sorelle non ve lo devo mica stare a spiegare - eccetera, ho ricevuto solamente due regali di compleanno, di cui uno era poi stato dato in anticipo.
La Ste mi ha portato al concerto dei Placebo. Forse il primo concerto in cui sapevo tutte i pezzi cantati. Forse il primo concerto di un gruppo che mi piace, e parecchio, contando che tutti gli altri concerti che mi sono fatta me li sono fatta per accompagnare qualcuno.
Non mi hanno fatto la traccia che secondo me è la più bella dell'ultimo album, Bosco, ma è stato bellissimo. Mi sono presentata vestita in maniera più adatta, forse, al concerto dei Daft Punk, con questa tremenda camicia argentata MSGM. E mi sono comprata la t-shirt del tour, naturalmente.
L'altro regalo è stato veramente figo e veramente inaspettato, quindi diciamo che raccoglie in sé tutti gli altri regali che non ho ricevuto. Mentre ero in ufficio a piangere la mia triste sorte di venticinquenne bistrattata dal fato, è arrivato questo enorme e meraviglioso pacco dal WP Store con dentro uno splendido, meraviglioso, fantastico Woolrich Parka, gettando l'intero ufficio - ok, qui sto un pochino romanzando - nell'invidia più totale. Mi sentivo un po' la Piccola Principessa quando si ritrova tutta la triste mansarda del collegio magicamente e lussuosamente arredata: guardate che anche se qua sono l'ultima ruota del carro e manco vengo pagata là fuori sono qualcuno. Comunque, è un oggetto così tremendamene meraviglioso che meriterà lunghe narrazioni e qualche foto più degna di quelle seguenti. Il pensiero di andare in giro con lo stesso parka che negli anni '30 portavano per le spedizioni in Antartide mi fa sentire un po' meno sfigata di quello che sono.

10 commenti:

  1. Beh, saranno stati solo due regali ma che regali! ;D

    RispondiElimina
  2. Era il 29 novembre giusto? Io ho fatto 22 anni lo stesso giorno :D
    Che regali cavolo, sono solo due ma che regali!
    E per la sorella comprendo... Ogni volta che vado a trovare i miei genitori penso che è bellissimo il fatto che lei sia a casa dei miei ed io a casa mia.

    RispondiElimina
  3. Auguri in ritardo!
    I Placebo, insieme ai Radiohead, sono tra i miei gruppi preferiti!
    Il parka lo voglio anch'ioooo

    :-)

    RispondiElimina
  4. Ah, e Cigolo è un ammmore! Adoro i gatti!

    RispondiElimina
  5. ahaha! Sai che quando ho visto la foto con la camicia argentata, pensavo fosse una di quelle mantelline che ci si mette durante le tinte? lol
    Invece era una camicia...

    RispondiElimina
  6. ma Cigolo è bellissimo ** tanti auguri, anche se in ritardo, Viola!


    p.s. ma il woolrich è un dono da parte dell'azienda stessa o di un amico? Urca, che c*lo ;)

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Seeeh, ma che amico: me l'ha mandato la Woolrich <3

      Elimina
  7. Amo il Woorlich, io lo indosso proprio nel post di oggi!! :P

    Baci grandi e buon inizio di settimana
    Elisa
    My Fantabulous World

    RispondiElimina
  8. Diciamo che, in fin dei conti, non è andata poi tanto male :)

    RispondiElimina

[Ricordate sempre: good grammar is sexy.]

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...