Diario di una Snob - fashion, lifestyle, travel blogger from Tuscany, Italy: MINDFUCK.

MINDFUCK.

An idea or concept that shakes one's previously held beliefs or assumptions about the nature of reality.
Per farvi capire come siamo messi.
Insomma ieri stavamo in auto con la Ste e la Ste ad un certo punto mi fa - non scrivi da un botto di tempo - tu dici eh? - cazzo, è quasi un mese - vabbé, so' tre settimane - ok, ma tre settimane so' tante - ma no, è già successo che non scrivessi per tre settimane - ... - poi c'ho avuto la tesi di master - ... - e il lavoro, lo sai quanto tempo mi porta via il lavoro - boh, a me pare strano.



Eh, pare strano pure a me.
Ho provato a scrivere un post circa cinquanta volte nelle scorse tre settimane. E non ce l'ho fatta mai a iniziare, continuare, finire. O anche sì, ma poi cancellavo tutto o mettevo in bozza senza pubblicare.
Insomma, è successo qualcosa che m'ha fottuto il cervello - sapete no, siamo tutti artisti, anche vedere un uccellino caduto dal nido e morto sull'asfalto caldo può creare in noi tremendi traumi - e credevo che non fosse così.
Aspettatemi, fatemi spiegare: mi sento tranquilla, serena, rilassata e felice. Sono follemente innamorata di Siena, e Siena a primavera è una città di meraviglia e generosità: adoro sentire l'odore che fanno le lastre quando dopo mezza giornata di sole arriva la pioggia, adoro sedermi in Piazza del Campo e sentirmela calda sotto le mani, adoro vedere le fughe e i tetti che si colorano di verde. Adoro sentire avvicinarsi il Palio, le microvariazioni nella routine di contrada, una tensione che inizia ad accumularsi ora per esplodere poi - che cazzo ne sapete della bellezza voi, che non vivete a Siena.
L'altro giorno stavo aspettando una persona fuori porta Camollia e poco ci manca che mi mettessi a piangere leggendo l'iscrizione.
Mi sento tranquilla, rilassata, felice.
Non vedo l'ora che la primavera arrivi. Non vedo l'ora di andare al fiume. Non vedo l'ora che arrivi il Palio.

Però, però. Però per me il blog è come l'emocromo: puoi sentirti a posto, ma se poi c'hai le analisi sballate qualcosa che non va ci deve essere.
Così il blog: se non scrivo qualcosa ci deve essere.
Magari lo so pure che c'è: per la prima volta in questi tre anni - ma cosa, per la prima volta nella vita - mi sento giudicabile. Non me n'è mai fottuto un cazzo di cosa pensasse la gente di me - cazzo, sono quella che recensisce vibratori, non so se mi spiego - ma adesso, adesso abbiamo qualche problemino a scrivere per paura di dire troppo, troppo poco, dirlo male.

Vabbé, questo post ci voleva giusto per riprenderci mano.

13 commenti:

  1. Ah, i giudizi, questi bastardi.
    Me la ricordo bella, Siena. Poco caotica, ma si parla di secoli fa nel mio caso.
    Ben venga la felicità, insomma! Quando si è felici non si ha tempo da perdere nel fare altro se non essere felici!
    (come è evidente, devo riprendere anche io la mano nello scrivere)

    RispondiElimina
  2. Giudicabile da CHI?

    RispondiElimina
  3. Io sono toscana e Siena non son mai riuscita a visitarla come si deve! Pff.
    Ti aspettiamo :D

    RispondiElimina
  4. Snob, fregatene dei giudizi, fregatene di tutti.

    RispondiElimina
  5. Non ti dico di fregartene dei giudizi perché bene o male ci costruiamo ed evolviamo anche grazie o a causa di quelli. Ti dico, invece, utilizzali. Non solo ne trarrai qualcosa ma vanificherai la cattiveria gratuita.

    Goditi la bellezza <3

    RispondiElimina
  6. Peggio di me che scrivo in inglese, non potrai dire nulla detto male. Ahahaha. Vai tranguilla!
    Io ti invidio perché tu hai la primavera Italiana, i profumi ed i colori toscani e la fiorentina pure. E la genthe che pparla con la sh e mi rilassa un sacco sentirla.
    Non sono mai stata a Siena e sono rea confessa di aver visto Pisa.

    RispondiElimina
    Risposte
    1. NO, Pisa puzzona sì e Siena NO, cosa mi dici mai, cosa mi dici mai!

      Elimina
  7. Ci son stata da piccola, ma la ricordo benissimo ... Bellissima SIENA ... Adorabili anche i pezzi che hai fotografato!

    XoXo
    Mary
    New Post-> http://www.modidimoda-mapi.blogspot.it/2014/04/edoardo-sylos-labini-e-gabriele.html

    RispondiElimina
  8. Ecco... mi mancavi e sei tornata con il tuo tenero sarcasmo ^^

    RispondiElimina
  9. COR MAGIS TIBI SENA PANDIT <3

    RispondiElimina
  10. Siena....ci ho lasciato un Grande Amore!

    RispondiElimina

[Ricordate sempre: good grammar is sexy.]

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...