Diario di una Snob - fashion, lifestyle, travel blogger from Tuscany, Italy: METTERE A TACERE TUTTI GLI ESSERI SELVAGGI

METTERE A TACERE TUTTI GLI ESSERI SELVAGGI

L'Australia mi ha lasciato con le gambe butterate dalle punture delle sandflies, una stanchezza profonda, una continua sensazione di stordimento
Ci sono sensori interni di luminosità e longitudine, di latitudine e magnetismo che ancora devono assestarsi e dirmi dove sono, chi sono. Arrivano le otto e mezza di sera dovrei già star dormendo dovrei già essere sveglia il sole non è tramontato è già estate era inverno non lo so.
Mi massaggio le tempie come se potessi ridistribuire nel sangue - la serotonina la melatonina l'acido valproico la fluvoxamina il lorazepam l'etinilestradiolo la fexofenadina- ma non c'è nessun sollievo, nessuna cura.

È estate e tra qualche giorno danno i cavalli e forse andremo al fiume, la casa sarà luminosa, potrò forse trovare un po' di pace e smetterla di digrignare i denti, svegliarmi alle tre di notte, voler fuggire.

Certi giorni provo una rabbia incontenibile e non c'è mindfulness o yoga o meditazione trascendentale o training autogeno capace di tenerla a bada, mi trattengo per minuti ore poi qualcosa succede ed esplode, trigger minimale little boy enola gay, posso solo stare in alto e lontano e vederlo accadere, fungo atomico distruzione morte continua per decenni, case intatte gente che muore, posso soltanto sperare che il vetro sottile che c'è tra me e me stessa mi difenda dalle radiazioni, posso soltanto sperare di non morire poi di tumore.

C'è una cosa selvaggia che mi sta dentro e nessuno ama, tutti parlano delle medicine che dovrebbero metterla a tacere come se non fosse cosa buona, come se fossero pericolose - poi, mi dicono, non sarai più la stessa. Eppure nessuno ama questa cosa selvaggia e tutti intimamente sperano che si sopisca si zittisca invecchi muoia, nessuno vuole averci a che fare, tutti ne hanno timore hanno paura che gli si rivolti contro in momenti inaspettati, e le medicine sono fatte per questo, per mettere a tacere tutti gli esseri selvaggi.

Douglas: Will you keep out all the sadness? Max: I have a sadness shield that keeps out all the sadness, and it's big enough for all of us.

Nessun commento:

Posta un commento

[Ricordate sempre: good grammar is sexy.]

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...