Diario di una Snob - fashion, lifestyle, travel blogger from Tuscany, Italy: Gli unici regali di Natale di cui parlerò sono quelli che voglio io

Gli unici regali di Natale di cui parlerò sono quelli che voglio io

I blog sono pieni di Calendari dell'Avvento e liste di possibili regali da fare a lui, a lei, alla suocera, alla sorella, all'amica fashionista, al nemico del cuore, ecc. ecc.
Certo: potrei pure io mettermi a consigliarvi regali costosi da fare al prossimo, ma visto che c'è la grisi e mi sento particolarmente poco generosa, direi che è meglio se faccio la mia personalissima letterina a Babbo Natale invece di parlare dei regali altrui.






Midnight Recovery Concentrate // nonostante sia piena di prodotti beauty e il mio bagno sia straripante riesco sempre a trovare un nuovo bisogno da saziare. In questo caso: Midnight Recovery Concentrate di Kiehl's. Ho letto qualche recensione e, ecco, ne sento il bisogno.

Skydoll Sudra // perché ancora non è uscito in Italiano? Perché la Bao perde tempo con Zerocalcare - Zero, ti vogliamo bene, ma diciamo che hai anche un po' scassato la minchia - invece di pubblicare questo? Perché? Mi sto per rassegnare a prenderlo in tedesco. O in francese. Lingue che a malapena comprendo.

Polaroid ZIP Stampante Portatile // ecco un regalo intelligente per i fonofotografi folli: invece di instagrammare stampare su simpatica carta sensibile, autografare e donare in giro.

Parentesi Flos // l'unica parte di casa mia che non è conclusa è: la lampada della camera da letto. È ormai un anno che vado avanti con la Flos MayDay, che è fantastica però, diciamocelo, avrei bisogno di qualcosa di più definitivo.

LifeProof Fre per Apple iPhone 6s // allora, io dal Mekong ho un ansia esistenziale profonda nei confronti della salute del mio iPhone. E l'unica cosa che può salvarlo è una custodia con i controcazzi.

NIKE T/F CAMO WINDRUNNER // questa capo è una strizzata d'occhio a mamma Nike: mamma Nike, inizia a fare troppo freddo e il mio precedente giubbetto anti vento Nike è rosa fucsia - ero giovane - ho bisogno di qualcosa che più si adatti al mio attuale stile. E che abbia un cappuccio.

Sentitevi libere di condividere con me la vostra letterina a Babbo Natale.

Nessun commento:

Posta un commento

[Ricordate sempre: good grammar is sexy.]

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...