TRE OGGETTI #16: TRE GADGET TECNOLOGICI DI CUI AVRETE BISOGNO | Diario di una Snob - il blog di Marta Zura-Puntaroni
- 0 Commenti Nessun commento

TRE OGGETTI #16: TRE GADGET TECNOLOGICI DI CUI AVRETE BISOGNO

Lo so, fossi stata una brava persona avrei pubblicato questo post un mese fa e v'avrei aiutato con i regali di Natale per i nerd della vostra combriccola, ma ehi: non sono una brava persona.
Comunque: da quando sono fidanzata con un nerd/geek/sistemistainformatico - l'uomo che voi conoscete come il Programmatore - la mia mai sopita mania per i gadget tecnologici è, se possibile, aumentata. Forse perché ho una persona che è capace di apprezzare insieme a me la praticità e l'utilità di un portacellulare per auto ben fatto - essendo un sistemista informatico specializzato in backend ha qualche difficoltà in più nel cogliere l'estetica degli oggetti - l'unica volta che l'ho sentito definire qualcosa elegante è stato quando parlava di codice - ma non si può volere tutto dalla vita e comunque sto lentamente cercando di educarlo a un mondo dove la bellezza non è rappresentata unicamente dal sistema binario



#1 UN VITALE ORGANIZZATORE PER CAVI

Dire che la mia vita tecnologica è cambiata da quando sono in possesso di un astuccetto per cavi da 15 euro può sembrare eccessivo - questo significa che probabilmente non avete da caricare tutta la roba che ho da caricare io. Se invece siete piene di - cellulare! smartwatch! batteria portatile! tablet! kindle! sigaretta elettronica - sì, sono tornata a svapare - insomma, se siete pieni di roba da attaccare a cavi questo è sicuramente l'oggetto che fa per voi.




#2 UN MENO VITALE MA FIGHISSIMO BRACCIO MECCANICO PER TABLET

Il mio sogno di stare lunga a letto e lavorare al computer mentre il tablet si libra magicamente mandando a ruota vari episodi di serie tv Netflix si è realizzato: ho agganciato questo oggetto al comodino, e adesso sono una persona felice. Se non siete tipe da multitasking ma, come me, vi addormentate con il tablet in mano e rischiate sempre di darvelo in faccia - ditemi che non sono l'unica a cui succede - questo è un acquisto che vi riempirà di gioia.



#3 UNA PRESA E SEI PORTE USB

La soluzione per smetterla di scannarsi per conquistare più prese della corrente possibile quando si va in viaggio/vacanza/casad'altri è qui: ben sei uscite USB riconducibili tutte allo stesso spinotto a vostra disposizione. Questo caricatore poi entra benissimo nell'organizer per cavi lì sopra, rendendo tutta la vostra tecnologia ricaricabile pronta per qualsiasi tipo di spostamento con pochissima fatica. Sei prese non vi bastano? C'è anche da dieci.


0 commenti:

Posta un commento

[Ricordate sempre: good grammar is sexy.]